Portici: 42enne con vizio del gioco, picchia la moglie per soldi. Arrestato

296

violenzaI Carabinieri della locale stazione hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione un 42enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo è stato bloccato nella sua abitazione immediatamente dopo che, al culmine di una violente lite per futili motivi con la moglie 39enne.

L’aggressione a calci e pugni perché la donna si era rifiutata di dargli 50 euro che il 42enne abitualmente utilizza per giocare ai video slot.

La donna è stata medicata dai sanitari dell’ospedale civile “Maresca” di Torre del Greco per lesioni guaribili in 5 giorni.

Con successive verifiche i militari hanno accertato che l’uomo già in passato si era reso protagonista di episodi simili. Ora, dopo l’arresto, si trova nel carcere di Poggioreale.

Share