Sant’Anastasia: luci spente in ricordo di Angelo Vassallo

261

angelo_vassallo_27

Anche il comune di Sant’Anastasia, ieri  5 settembre, ha aderito all’iniziativa in memoria di Angelo Vassallo.

Infatti, il sindaco anastasiano Lello Abete, ha disposto la sospensione momentanea per la durata di circa un minuto, della pubblica illuminazione nei pressi di via Roma, una delle arterie principali del paese.

La città di Sant’Anastasia, su invito della Fondazione Vassallo, ha voluto ricordare nel sesto anniversario la barbara uccisione del sindaco pescatore di Pollica, Angelo Vassallo, trivellato con sette colpi di pistola il 5 settembre 2010 mentre rincasava.

Il sindaco di Sant’Anastasia, Lello Abete: “È una pagina dolorosa della storia moderna, scritta da un Sindaco in prima linea per difendere il bene comune, che ha pagato con la vita la fedeltà al mandato dei cittadini.

Ho aderito con piacere e profonda commozione all’iniziativa.”.

Pasquale Annunziata

Share