Napoli, rapina un transessuale: fermato 22enne

235

taglierino rapinaSi è impossessato della borsa di un transessuale, dopo averlo minacciato con un taglierino, ma il colpo non è andato a buon fine grazie all’intervento degli agenti della sezione “Volanti” del commissariato di polizia “Vasto-Arenaccia” di Napoli

Il rapinatore, un senegalese di 22 anni, alle 2 e 30 di ieri notte, ha avvicinato la vittima, un 30enne napoletano, mentre era in via Carlo Poerio e, dopo averlo minacciato con un taglierino, si è impossessato della borsa che indossava a tracolla.

Un amico della vittima, notata la scena, ha tentato d’inseguire il rapinatore fino a quando, vista una volante della polizia di stato, in servizio di prevenzione e controllo del territorio, ha chiesto aiuto, raccontando l’accaduto.

I poliziotti sono prontamente intervenuti, bloccando ed arrestando il rapinatore. La borsa è stata restituita alla vittima. Il 22enne, nella tasca dei pantaloni, custodiva effettivamente un taglierino, sequestrato dai poliziotti.
Gli agenti, stamane, hanno condotto il 22enne alla casa circondariale di Napoli Poggioreale, perché responsabile del reato di rapina aggravata.

Share