Castellammare di Stabia, i tirocinanti puliscono i giardini della scuola

271

garanzia-stabia1Aiuole e giardinetti nel degrado della scuola “Annunziatella” di Castellammare di Stabia: si attivano i tirocinanti del progetto “Garanzia Giovani”. I sei ragazzi tirocinanti (in tutto sono circa quaranta, dislocati tra diversi Settori) della squadra manutenzione lavori pubblici del Comune si sono rimboccati le maniche lanciando anche un messaggio alle istituzioni: “Il progetto sta per scadere, ci sono ritardi nelle mensilità e molti dipendenti andranno in pensione, aggravando la carenza di personale. Perché non riempire i ‘buchi’ con braccia giovani e volenterose?”.

L’opera di pulizia è stata effettuata nelle scorse ore quando i ragazzi, in maniera autonoma, hanno preso iniziativa per ridare nuova vita ai giardini dell’istituto, da tempo abbandonati a loro stessi. “Abbiamo imparato ad usare gli attrezzi da giardinaggio e ci siamo rimboccati le maniche, – hanno detto i tirocinanti – nonostante ci siano ritardi nelle mensilità e nonostante la manutenzione del verde pubblico non rientri nelle mansioni
della squadra, in quanto è stata affidata a privati e associazioni”.

I ragazzi hanno iniziato il tirocinio di sei mesi ad aprile ed ora che ottobre si avvicina il loro tempo sta per scadere, probabilmente si ritroveranno di nuovo abbandonati a loro stessi. E’ per questo che i tirocinanti di Garanzia Giovani, tramite questo atto di scerbatura, hanno deciso farsi conoscere e di sensibilizzare l’amministrazione comunale affinché prenda provvedimenti e adotti tutte le misure necessarie a far si che la loro utilità venga presa in considerazione.

Share