Napoli/Ariano Irpino, cocaina in casa: coniugi in manette

0
314
carabinieri ischia

controlli carabinieriI carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia “Centro” di Napoli hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip partenopeo per detenzione di stupefacente a fini di spaccio a carico di Marco Buonaiuto, 40 anni, già detenuto nella casa circondariale di Ariano Irpino per altri reati e Paola Volatile, 38 anni, moglie di Buonaiuto, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

Lo scorso 19 dicembre i militari avevano sequestrato nella loro casa al vico Purgatorio ad Arco 10 dosi di cocaina già confezionate per lo spaccio al dettaglio. In quell’occasione i due non erano in casa e non erano stati rintracciati. Nel frattempo, come detto, Buonaiuto era stato rinchiuso nel carcere di Ariano Irpino per altri reati, ove i carabinieri di Napoli gli hanno consegnato il provvedimento restrittivo.

La donna, invece, è stata tradotta al carcere femminile di Pozzuoli.