Tavolata della solidarietà: Cava c’è

304

dsc_0568E’ stata presentata oggi, venerdì 16 settembre, alle ore 10.00, nella sala Comunale di Palazzo di Città, la “Tavolata della Solidarietà: Cava c’è”. Un’iniziativa a favore delle zone terremotate del Centro Italia, che gode del patrocinio del Comune di Cava de’Tirreni e promossa dall’associazione “Dituttarte”, con la collaborazione della professoressa Alfonsina de Filippis e della dottoressa Anna Casaburi.

Presenti alla conferenza:
Il Presidente del Consiglio Lorena Iuliano, Delio Trezza, Presidente Associazione Liberi Insieme, Anna Casaburi, Annamaria Garofalo, Mariagrazia De Filippis.

La “Tavolata della solidarietà. Cava c’è” , intende raccogliere fondi attraverso l’offerta del piatto tipico delle zone colpite dal sisma, l’amatriciana, mentre sul palco si esibiranno vari artisti cavesi tra i quali Delio Trezza , ed è prevista la partecipazione straordinaria di Angelo Di Gennaro . Durante la serata saranno anche bandite le opere di 5 artisti , rispettivamente tre pittori e due ceramisti, il cui ricavato sarà destinato al medesimo scopo solidale.

“Quella di domenica sera non sarà una festa, ma un modo per stare vicini alle popolazioni colpite dal sisma – afferma Anna Casaburi. – Un grazie doveroso ai supermercati e alle pasticcerie cavesi che hanno fornito i loro prodotti per la realizzazione dell’evento.”

“Queste sono iniziative – afferma Lorena Iuliano Presidente del Consiglio Comunale – che riempiono il cuore di gioia. Ringrazio chi con dedizione e impegno ha fatto si che questa encomiabile iniziativa si potesse realizzare. Invito a partecipare a questo evento e dimostrare la propria generosità”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano