Indossava auricolare per superare l’esame della patente, denunciata 29enne

0
174

pLa paura di sbagliare, di essere bocciata, di rimandare il conseguimento della patente. Tutto questo c’era dietro l’escamotage inventato da una 29enne napoletana che, al momento dell’esame teorico, ha indossato un auricolare bluetooth, nascosto dai capelli lunghi, collegato al telefono che aveva nascosto in tasca.

La donna, di conseguenza, leggeva la domanda a voce relativamente alta e il suo complice all’esterno suggeriva le domande.

Inzialmente, sembrava stesse leggendo ma poi, dopo una corretta osservazione, si è scoperto l’inganno.

Tutto ciò è accaduto a Napoli, esattamente a Barra mentre si stava svolgendo l’esame d’idoneità alla patente in un’aula con oltre 70 ragazzi.

La 29enne, di conseguenza, è stata denunciata per truffa aggravata e di conseguenza ha dovuto rinunciare al conseguimento della patente.