Sant’Antonio Abate, ritrovate Vincenzo Giordano: era scomparso da quattro giorni

275

giordano-vincenzo-300x199Tutto bene quel che finisce bene. E’ stato ritrovato, dopo quattro giorni di ansia e preoccupazioni, Vincenzo Giordani, 27 anni di Sant’Antonio Abate, che martedì scorso, mentre camminava tra le montagne della Sila (nel cosentino), ha fatto perdere le sue tracce.

Fortunatamente, il giovane è stato soccorso da due persone che si trovavano in zona e che lo hanno subito accompagnato dai carabinieri dove sono state confermate le sue generalità.

Il giovane abatese si era recato nel cosentino per cercare dei funghi, essendo un espertissimo ricercatore. Purtoppo questa volta qualcosa è andato storto: dopo essersi divisi per setacciare meglio il bosco e dopo essersi dati un punto e un’ora di ritrovo, Vincenzo non si è presentato.

Subito è scattato l’allarme con le ricerche che sono immediatamente partite. Il telefono del 27enne purtroppo era spento o non raggiungibile e la paura è stata tanta, veramente tanta. Fortunatamente però tutto è rientrato: Vincenzo, addirittura, vagando in un luogo che non conosceva si è allontanato di 15 km dalla sua originaria posizione.