Gragnano, scatta la rissa in strada dopo gli insulti su “Facebook”: tre arrestati

323

rissaScatta la rissa in strada a Gragnano dopo che su “Facebook” erano piovute offese: i carabinieri hanno arrestato tre persone. Si tratta di A. B. di 36 anni, P. L. di 38 anni e F. L. di 43 anni, tutti del luogo e già noti alle forze dell’ordine. Sarebbero in via d’identificazione gli altri che hanno partecipato alla violenza.

La rissa è avvenuta nel corso della notte tra martedì e mercoledì scorso in località “Sigliano”, nei pressi delle case popolari ubicate sulla strada statale per Agerola. I tre uomini arrestati sono accusati di una rissa scoppiata dopo una lite derivata da commenti e offese reciproche pubblicate sui social network riguardanti alcune donne residenti nello stesso rione di Gragnano.

Gli arrestati hanno anche fatto ricorso alle cure del 118. La rissa è terminata solo con l’arrivo sul posto dei carabinieri di Gragnano e di Castellammare di Stabia.