Castellammare, rapinato il locale “So Space”: arrestato un 45enne. Ma il suo complice è in fuga

so-spaceAttimi di paura, ieri sera, al locale “So Space” presso il corso Alcide De Gasperi di Castellammare di Stabia, Infatti, un uomo, napoletano di 45 anni, Giuseppe Napodano, ha tentato una rapina nel locale nella zona nord stabiese anche se poi è stato bloccato dalle forze dell’ordine mentre il suo complice è riuscito a scappare.

I due rapinatori, dopo aver atteso la chiusura del locale, si sono recati al suo interno ma, purtroppo per loro, è scattato l’allarme: tramite sms il sistema di sicurezza del “So Space” ha avvisato il proprietario che immediatamente ha allertato anche i carabinieri della vicinissima stazione di Castellammare.

Alcuni militari del Nucleo Operativo stabiese si sono recati in zona e hanno scoperto il 45enne, insieme al complice, mentre rubava prettamente liquori e soldi presenti ancora nella cassa. Alla vista dei carabinieri, però, i due hanno tentato di difendersi lanciando le bottiglie che avevano fra le mani contro i militari che hanno dovuto iniziare una colluttazione con i malviventi.

I carabinieri, tuttavia, sono riusciti ad arrestare Napodano mentre il suo complice è scappato con i soldi e con altro materiale rubato. Attualmente, il primo rapinatore è detenuto presso il carcere di Poggioreale mentre per il secondo ormai le ore sono contate: si stanno infatti visionando le telecamere del sistema di videosorveglianza per risalire all’identità dell’uomo.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteScandalo a luci rosse fra i banchi di chiesa: prete aspetta bambino da una giovane fedele
SuccessivoOttaviano, tutto pronto per la sesta edizione di “Oktober Leo – Festa della Birra”
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.