Licola: Carabinieri arrestano per furto 3 rumeni. Avevano “visitato” una ditta di Capua

313

carabinieri-inseguimentoI Carabinieri della stazione di Licola insieme a colleghi della compagnia di Pozzuoli hanno tratto in arresto Bacrau Sergiu, 29enne, residente a Mondragone (Ce), Pista Anghel Marius, 42enne, residente a Capua (Ce) e Ionas Jozsef Gyorggy, 43enne, residente a Sant’Angelo in Formis (Ce), tutti rumeni, già noti alle forze dell’ordine e responsabili di furto aggravato e di resistenza a pubblico ufficiale.

Nel corso di un servizio di controllo del territorio e transitando su via Domitiana i carabinieri hanno notato una Passat con a bordo i 3 soggetti che alla vista dei militari hanno aumentato la velocità, non ottemperato all’alt loro imposto con la paletta segnaletica e dandosi alla fuga.

Dopo un concitato inseguimento per le strade cittadine la loro fuga è finita in via Madonna del Pantano grazie all’ausilio dei Carabinieri dell’aliquota radiomobile di Pozzuoli nel frattempo intervenuti per bloccare la corsa dei fuggitivi.

Le perquisizioni, personali e del veicolo, hanno portato al rinvenimento di un computer portatile, una chiavetta per internet e una batteria per auto che sono risultati oggetto di furto consumato poco prima presso una ditta di Capua (Ce). trovati e sequestrati anche vari arnesi atti allo scasso.

Gli arrestati sono stati tradotti a Poggioreale.

Share