Aggredisce la madre con un coltello per 100 euro: paura a Castellammare

rapina coltelloI poliziotti del Commissariato di Castellammare, hanno arrestato R.I. di 21anni, per essersi reso responsabile dei reati di tentata estorsione e maltrattamenti contro i familiari. Gli agenti, ieri mattina, a seguito di richiesta di aiuto giunta al 113, sono intervenuti in via S. Caterina.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno accertato che l’uomo durante la notte, dopo aver aggredito i familiari, sotto la minaccia di un coltello tentava di farsi consegnare dalla madre la somma di 100 euro.

I poliziotti hanno bloccato l’uomo, che già diverse volte aveva aggredito e minacciato i familiari e lo hanno arrestato. Per il 21enne si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteTenta di rubare auto a Posillipo, arrestato 41enne dalla polizia
SuccessivoBoscoreale: sabato farà tappa in città Ethnos, festival internazionale di musica etnica e cultura
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.