Bacoli: donna ucarina arrestata per tentato furto d’auto

arresto-donna-carabinieriI Carabinieri della stazione di Monte di Procida hanno arrestato a Bacoli Alla Tipukhova, ucraina, 41enne, senza fissa dimora e già nota alle forze dell’ordine, sorpresa in flagranza di tentato furto della Peugeot di un 44enne del luogo lasciata in sosta su via Lungolago.

I militari hanno sorpreso la donna che dopo aver forzato la portiera lato guida della vettura con una chiave, poi recuperata e sottoposta a sequestro, stava rovistando e armeggiando nel veicolo.

Dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccarla nonostante un suo tentativo di fuga a piedi.

L’arrestata è in attesa di rito direttissimo.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteCava de’ Tirreni, Natale 2016: proficuo incontro con i commercianti
SuccessivoInquinamento: innanzi tutto sopravvivere
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.