Napoli, Corso Umberto: tre arresti per banconote e documenti falsi

08-10-2016-euro-e-dollariNei pressi di un bar pasticceria di corso Umberto, i carabinieri notano due uomini sospetti in sella a uno scooter –li identificano poi in Oliviero e Cozzolino-. I 2 chiamano un terzo uomo –Domenico Festa- e gli consegnano nelle mani dei contanti; scambiano qualche parola e si allontanano.

Dopo un poco i 2 tornano sul luogo del fatto, parcheggiano lo scooter e, mentre uno attende, l’altro si avvicina a Festa dal quale riceve un pacchetto avvolto in carta di giornale. Se lo nasconde in tasca, torna allo scooter e va via insieme al complice.

A questo punto i carabinieri, in servizio di osservazione, intervengono: li inseguono in auto e li bloccano.
Perquisiscono Oliviero e Cozzolino e trovano nel giubbino del primo il pacchetto in questione. Scartano la pagina di giornale e all’interno notano alcune banconote, palesemente false.

Cozzolino viene invece trovano in possesso di una patente contraffatta: la fotografia ritraeva il soggetto, ma i dati anagrafici erano falsificati.
Durante le operazioni, il terzo arrestato -Domenico Festa- si accorge di ciò che sta accadendo e prova a dileguarsi a piedi, ma viene rincorso e bloccato dai militari dopo pochi metri.

I carabinieri infine perquisiscono la sua abitazione, scovando 64 banconote da 50 euro, 45 banconote da 20 euro, 27 banconote da 5 euro e cento dollari americani: un valore complessivo di 4.235 euro.

A questo punto, dopo le formalità i 3 sono stati tradotti al carcere di Poggioreale.
Cozzolino risponderà anche di possesso di documenti di identificazione falsi.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteNapoli, sprovvisti del titolo di viaggio aggrediscono una guardia giurata e i controllori a bordo di un autobus
SuccessivoNapoli, San Lorenzo: tenta rapina a rosticceria, 50enne fermato dai Carabinieri
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.