Vola la Juve Stabia: poker alla capolista Foggia e consolida il terzo posto in classifica

283

juve_stabia_tifosi_gettyLa Juve Stabia batte per 4 a 1 la capolista Foggia con una prestazione davvero qualitativa. Gli uomini di mister Fontana hanno sfoggiato una gran partita. Il Foggia ha risentito delle assenze di Guarna e Vacca. Ma ecco la cronaca della partita.

Al 2′ passa la Juve Stabia: Cancellotti è bravo ad incunearsi sulla fascia destra, cross a centro area e nel traffico Liviero individua il varco giusto battendo Sanchez. Il Foggia non si scoraggia per lo svantaggio. La squadra di Stroppa fa molto possesso palla ma i locali fanno pressing alto giocando a buon ritmo.

La Juve Stabia si porta in attacco e al 20’raddoppia con Ripa di testa su cross dalla trequarti sinistra. Difesa foggiana in bambola. I gialloblu non sono paghi del vantaggio e al 37′ Ripa di testa impegna severamente Sanchez finalizzando un’azione di Cancellotti dalla destra. Il primo tempo termina sul 2 a 0 con le vespe di Castellammare in palla e ben centrata mentre i satanelli pugliesi si sono dimostrati inconcludenti e svagati in difesa.

Ad inizio ripresa al 4’il Foggia accorcia le distanze con rigore di Mazzeo, concesso dall’arbitro per fallo di Atanasov su Padovan. Al 6′ Foggia in 10: Empereur prende il secondo giallo per fallo su Ripa. Al 17′ 3 a 1 per la Juve Stabia: Sandomenico è lesto nella zampata vincente in area foggiana. Il finale è emozionante, la Juve Stabia ha il tempo di fare il 4 a 1 con Montalto.

Tabellino:
Juve Stabia (4-3-3): Russo; Cancellotti, Atanasov, Morero, Liviero; Izzillo (’35st Kanoute), Capodaglio, Mastalli; Sandomenico (25’st Lisi ), Ripa (30′ st Montalto ), Marotta. A disposizione : Bacci, Amenta, Kanoute, Del Sante, Camigliano, Liotti, Salvi, Petricciuolo, Esposito, Lisi, Rosafio, Montalto. All.: Fontana

Foggia (4-3-3): Sanchez; Angelo, Loiacono, Empereur, Rubin; Agnelli, Quinto (35 ‘ st Gerbo ), Riverola (7′ st Martinelli); Mazzeo, Padovan, Letizia (17’st Dainelli). A disposizione : Tucci, Chirico’, Sainz Maza, Martinelli, Agazzi, Sicurella, Dinielli, Coletti, Gerbo . All.: Stroppa

Arbitro : Paolini di Ascoli Piceno. Assistenti: Imperiale – Affatato

Marcatori: 2′ pt Liviero (JS), 20’pt Ripa (JS), 4’st Mazzeo (F,rig.), 17’st Sandomenico (JS), 48′ st Montalto (JS)

Ammoniti: Agnelli, Empereur, Riverola, Atanasov

Espulso: 6′ st Empereur per doppia ammonizione

Note: spettatori circa 3000. Angoli 6-5. recupero: 1’pt- 3’st. Prima dell’inizio del match osservato un minuto di silenzio per la scomparsa della signora Dattilo, madre del dg stabiese Filippi.

Domenico Ferraro

Share