Al Gobbato, il Pomigliano si impone nettamente al Roccella

243

dscn2858Padroni di casa scesi in campo motivati e determinati sin dalle prime battute . Al “Gobbato”ecco il Roccella corsaro mercoledì al “Liguori”al termine di una prestazione superlativa contro la Turris.

Mister Seno si affida alla classe ed esperienza di Italo Mattioli estro e fantasia al servizio della squadra. Il duo d’attacco Pisani-Suriano si conferma sempre più letale ed incisivo.

La vittoria odierna rilancia le quotazioni dei padroni di casa proiettati al sesto posto in classifica. La gara si accende sin dall’avvio: l’estremo difensore Mittica interviene fallosamente su Suriano. Ammonito, meritava il rosso. Alla battuta del calcio di punizione il capitano Italo Mattioli: il suo destro è magico e trafigge Mittica. Padroni di casa autori di un gioco spumeggiante ed estremamente redditizio: il giovane Valentino classe ’98 dall’out di destra serve al centro un assist calibrato per Pisani. La sfera capita tra i piedi di Suriano abile nel raddoppisare.

Gli ospiti hanno un sussulto al 21’ con Laaribi pronto ad entrare in area di rigore falciato da Cuomo: ammonizione per il centrocampista del Pomigliano ed assegnazione del calcio di rigore. Dagli undici metri il cecchino calabrese autore anche oggi di una prestazione maiuscola non fallisce l’appuntamento col gol.

Nella ripresa il Roccella vuole a tutti i costi cambiare l’inerzia della gara. La gara si chiude al 63’:su corner di Moracci ecco svettare il “Re Leone” Pisani pronto ad insaccare per il quarto sigillo stagionale. Discutibile la conduzione arbitrale del signor Spataru di Siena che sorvola su un duro fallo su Pisani nel finale di gara. All’81’Alfano colpisce di testa ma la sfera termina a lato.

Al fischio finale legittima l’esultanza in tutto l’entourage granata: altri tre punti conquistati in questa lotta salvezza bella ed avvincente.

 

POMIGLIANO: Di Costanzo, Avella, Esposito, Cuomo, Iovinella, Moracci, Valentino, Di Roberto (75’Imbriani), Pisani, Mattioli(62’ Alfano), Suriano(82’Poziello) A disp: Falcone, Menna, Imbriani, Blandi, Alfano, Liberti, Poziello, Napolitano, Savanelli – a disp: Seno Biagio

ROCCELLA: Mittica, Sorrentino, Mancino (48’Luzi), Saraco, Minici, Jean De Araujo, Cornacchia (66’Bulevardi), Monteiro (38’Da Silva), Franco, Laaribi, Lapiana – a disp:  Stillitano, Serafino, Crispo, Filippone, Khanfri, Luzi, Bulevardi, Santaguida, Coelho Da Silva – All. Raso Sandro

ARBITRO: Costin Spataru di Siena, assistente 1 Urselli Giuseppe di Taranto, Centrone Giuseppe di Molfetta.

RETI: 6’Mattioli(pom)-14’ Suriano(pom)-21’ Laaribi(roc)-63’Pisani(pom)-

NOTE: ammoniti Cuomo, Di Roberto, Iovinella(pom), Mittica(roc); minuti di recupero: 3’pt, 4’st; spettatori 150 circa.

Share