Longobardi: partiti i lavori in via Ripuaria con rilievo scarichi abusivi

255

img-20161026-wa0018Il Vicepresidente della Commissione Bilancio Alfonso Longobardi (Gruppo consiliare “De Luca Presidente”) ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Come avevo promesso e annunciato, stamattina sono iniziati i lavori in via Ripuaria, strada di confine tra Pompei e Castellammare di Stabia.

Inizia oggi una storica operazione di riqualificazione ambientale che riguarda il fiume Sarno e, come sta già avvenendo da giorni, i suoi affluenti, i canali Marna e San Tommaso.

Gli operai e i tecnici della Sma Campania sono in azione sul Sarno e in via Ripuaria per ripulire gli argini, rimuovere rifiuti e ingombranti, mettere in sicurezza le sponde.

img-20161026-wa0017In tal modo viene assicurata una tutela ambientale a della salute pubblica mai avvenuta prima.

Mi fa enorme piacere comunicare ai Cittadini ed ai Comitati civici che stiamo concretamente dando una risposta al territorio.

Sempre stamani hanno partecipato e seguito le prime operazioni di pulizia il Comandante della Capitaneria di Porto, Guglielmo Cassone, ed il Comandante della Polizia Municipale di Pompei, Gaetano Petrocelli.

Con i tecnici di settore la Capitaneria monitorerà tutti gli scarichi impropri che finiscono nel Sarno e nei suoi affluenti.

Ringrazio, per la collaborazione assicurata e la sinergia istituzionale finora garantita, oltre naturalmente alla Guardia Costiera, i Comuni di Pompei, Castellammare di Stabia e Sant’Antonio Abate, il Consorzio di bonifica del Sarno, l’Ente Parco del bacino idrografico del Sarno, la Sma Campania”.