Presunta malasanità, muore uno chef di Torre Annunziata

531

diego-monacoSarebbe morto di infarto, a Pesaro, Diego Monaco, 37 anni, originario di Torre Annunziata. L’uomo, conosciuto ed apprezzato chef e pizzaiolo, da anni nelle Marche con la famiglia per lavoro, era molto conosciuto nella sua città di origine e nei paesi vicini per la decennale attività di ristorazione che la sua famiglia portava avanti, titolari di una storica pizzeria di Trecase.

Monaco purtroppo è deceduto, in maniera inspiegabile, nella giornata di ieri dopo essere stato dimesso dall’ospedale di Pesaro. Causa del decesso, appunto, un infarto, ma questa spiegazione non convince i familiari.

I parenti di Diego Monaco, hanno infatti subito sporto denuncia paventando un caso di malasanità. Nominata come avvocato di fiducia Anna Fusco, del Foro di Torre Annunziata.

Adesso si attendono i risultati degli esami autoptici che dovrebbero definitivamente chiarire le esatte cause del decesso, confermando o escludendo definitivamente la possibilità che possano esserci stati problemi nelle cure prestate dai sanitari marghigiani. Monaco lascia due figli.