Scafati, il consigliere Casciello rinuncia all’Acse

279

aliberti e casciello-scafatiIl consigliere di maggioranza Domenico Casciello ha dichiarato, all’indomani della seduta in cui si procedeva con la pratica per confermare la sua incompatibilità, la sua volontà di rinunciare alla carica di vicepresidente dell’Acse.

“Relativamente alla presunta incompatibilità delle cariche di consigliere comunale e vicepresidente Acse – dichiara il consigliere Domenico Casciello – sarebbe stato opportuno, a mio avviso, rinviare l’argomento ed attendere la pronuncia dell’ ANAC. Così purtroppo non è stato e dunque nei prossimi giorni rassegneró le dimissioni dalla carica di vice presidente Acse.

Un ruolo di grande responsabilità che ho ricoperto con passione e dedizione per solo “spirito di sacrificio”, avendo rinunciato ad ogni indennità di carica. Ringrazio i componenti, il cda e l’intera struttura dell’Acse per il prezioso e proficuo lavoro svolto, riconosciuto ed apprezzato anche dalle opposizioni consiliari”.

Sull’argomento è intervenuto anche il sindaco Pasquale Aliberti: “Il consigliere Casciello ha grandi pregi, tra i tanti quello di essere uomo di squadra, sempre propositivo e al servizio concreto della città. Una grande risorsa qualunque ruolo deciderà di svolgere”.