I commenti dei mister di Pomigliano-Polisportiva Sarnese

280
mister-esposito-sarnese
Mister Esposito della Polisportiva Sarnese

La partita disputatasi al “Gobbato” di Pomigliano tra i padroni di casa e la Polisportiva Sarnese viene vinta dai primi per 2 a 0. Tutto avviene nel primo tempo con due reti del Pomigliano. Il primo a parlare nella sala stampa del “Gobbato” è il tecnico della Polisportiva Sarnese Gianluca Esposito scuro in volto. La sua squadra fin qui ha raccolto meno di quanto prodotto sin dalla prima giornata di campionato: “Avevamo preparato in settimana determinate giocate che sono riuscite nel secondo tempo. Non si può prescindere da  episodi che hanno portato al vantaggio il Pomigliano. Alcuni errori nostri, un po’ di superficialità, un manto erboso non dei migliori è costato due calci d’angolo. Non abbiamo sfruttato le nostre occasioni. Il Pomigliano  negli spazi larghi va a nozze. Hanno giocatori bravi ad attaccare in profondità. Non siamo stati cinici nello sfruttare le occasioni create. Nel secondo tempo abbiamo avuto un predominio territoriale netto giocando nella metà campo degli avversari.  Sono moderatamente soddisfatto dell’atteggiamento dei ragazzi. Il manto erboso non deve essere un alibi, però la velocità e controllo di palla su nostro campo sono totalmente diversi”.

mister-seno-pomiglaino
Mister Seno del Pomigliano

Mister Seno del Pomigliano analizza al triplice fischio finale la prova dei suoi ragazzi. Altra domenica positiva per l’abnegazione degli esperti e la volontà dei giovani di mettersi in luce in questo difficile campionato di serie D. Vittoria nel derby e altri tre punti da archiviare: “Avevamo preparato al meglio l’incontro. Il problema è capire che non bisogna specchiarci in quanto a volte siamo belli da vedere:contano i punti.La nostra squadra sul bel gioco ed entusiasmo si rilassa. Oggi bisognava metterla dentro, un episodio stupido poteva riaprire la gara. Il campionato di serie D è pieno di insidie, tutte le partite bisogna giocarle fino alla fine. Ottimo risultato recuperando quello che ci è stato tolto domenica scorsa. Alla fine tireremo le somme”.