Presunta truffa ai danni del Comune, scatta la denuncia del M5S Stabia

301

consiglieri-m5s-stabiaUna vicenda complicata fatta di arretrati, di ricorsi giudiziari, di vecchi corsi di formazione dei dipendenti comunali quella al centro dell’esposto presentato dal Movimento 5 Stelle di Castellammare di Stabia alla Procura della Repubblica di Torre Annunziata e alla Corte dei Conti.

“Abbiamo inoltrato un esposto alla Procura di Torre Annunziata e alla Corte dei Conti per una probabile truffa ai danni del Comune di Castellammare di Stabia. – hanno fatto sapere dal M5S – L’oggetto al centro della denuncia è l’intenzione di far recuperare degli arretrati ai dipendenti comunali, ma addomesticando i conteggi che facevano passare l’importo da 400 mila euro a 4 milioni di euro, con pareri discordanti da parte dei soggetti tirati in causa.

E’ nostra priorità far conoscere la verità su tutte le vicende avvenute negli anni scorsi all’interno della macchina comunale. Confidiamo nella magistratura che farà luce sulla vicenda”.

Share