La Polisportiva Sarnese cade a Gragnano

380
gragnano-stadio-san-michele
Il campo San Michele di Gragnano

Ancora una sconfitta in trasferta per la Polisportiva Sarnese, che pur disputando una buona gara al San Michele di Gragnano non riesce a raccogliere nemmeno un punto. Mister Esposito mette in campo dal primo minuto Iommazzo, fuori Talia, mentre in attacco preferisce il giovane Cacciottolo all’esperto Figliolia. La Polisportiva parte subito bene, nei primi minuti entra determinata in campo e gstisce la gara per i primi dieci minuti. Al 10′ punizione di Guidelli, la palla si stampa sul palo. Dal gol mancato al gol subito due minuti più tardi dormita generale della difesa e il Gragnano passa. Minuto  12, conclusione dalla distanza di Varsi, la difesa cerca di liberare ma il rimpallo favorisce Santaniello che si tra la palla sul piede e a port vuota deposita in rete, portando il Gragnano in vantaggio. La Sarnese dopo il buon inizio accusa il colpo e non riesce a reagire e poco dopo arriva il raddoppio. Al 18′, Santaniello riceva palla in area direttamente dalla rimessa laterale, stoppa la palla di piede si gira e conclude e porta il Gragnano sul 2 a 0 a, doppietta e gara quasi chiusa. Il doppio vantaggio tramortisce i granata che da quel momento non riescono a reagire e così senza creare nulla si va al riposo.

Nella ripresa la Polisportiva entra con il piglio giusto in campo per cercare di raddrizzare la gara. Subito cambio al 5′ Esposito butta nella mischia il giovanissimo Talia, fuori Iommazzo. Da quel momento iniziano i problemi per il Gragnano. Al 7′ è il neo entrato Talia dalla sinistra a crossare al centro per Elefante che a tu per tu con Ferrara di testa si divora il gol. Al 12′ Di Finizio dalla destra sul secondo palo per Elefante che ci prova di testa ma la palla finisce a lato. Dopo tanta Sarnese arriva il meritato gol dei granata. Al 28′ straordinaria punizione di Guidelli dal limite palla nell’angolino, è il gol del 2 a 1, la gara si riapre e la Sarnese ci inizia a credere sul serio. Un minuto dopo Elefante va vicino al pari, recupera palla in area e di sinistro tenta la conclusione, palla di pochissimo a lato. Al 34′ da un azione di contropiede granata nasce il contropiede del Gragnano e arriva il terzo gol. Contropiede micidiale di Napolitano che recupera palla si fa tutta la fascia, salta due avversari, cross dalla destra per La Monica dall’altra parte del campo, appoggio per Varsi che di destro in diagonale trafigge Sorrentino ed è 3 a 1 e mette la parola fine alla gara. Al 43′ azione personale di Konate si gira tenta la conclusione dal limite Sorrentino vola e devia in angolo. Al 50′ cross di Talia dalla sinistra per Figliolia che di testa ci prova, palla di poco a lato e così finisce la gara. La Polisportiva torna sconfitta da Gragnano. Continua il mal di trasferta da parte dei granata che raccolgono la quinta sconfitta lontana dallo Squitieri, su sei gare. Intanto domenica altro scontro diretto, allo Squitieri arriva il Roccella.

INTERVISTA DI MISTER GIANLUCA ESPOSITO

A fine gara mister Esposito commenta così la gara: “Una partita un po’ strana, eravamo partiti bene noi, poi grazie a due disattenzioni difensive ci siamo trovati sul 2 a 0 per loro. A quel punto abbiamo perso certezze e non siamo riusciti a reagire. Nel secondo tempo siamo partiti bene, poi con il gol sembravamo rientrati in partita. Poi da un contropiede fallito da noi è partito un contropiede loro e il gol del 3 a 1 che ha chiuso la gara definitivamente”. Una Sarnese a due faccia, in casa vincente mentre in trasferta non riesce a fare punti: “Sarà la poco esperienza della squadra e questo viene fuori maggiormente in trasferta. In casa facciamo sempre belle gare, mentre in trasferta alterniamo momenti buoni e momenti brutti, non siamo continui e questo non va bene. Dobbiamo cambiare rotta assolutamente, porre rimedio a questa cosa”. Intanto domenica allo Squitieri arriva il Roccella, una diretta avversaria per la lotta per non retrocedere ma comunque una gara da non sottovalutare, “Una gara difficile, il Roccella è una squadra bene organizzata, corre e fraseggia bene in particolare dal centrocampo in su. Ma sono sicuro che noi prepareremo la gara al meglio, dobbiamo vincere a tutti i costi”.

Il tabellino

GRAGNANO 3

POLISPORTIVA SARNESE 1

Gragnano Calcio: Ferrara, Esposito, Casale, Tarascio, Barbato, Franco (Gatto 27′ st), Napolitano, Martone, Santaniello (Konate 20′ st), Varsi, La Monica. A disposizione: Cellitti, Rinaldi, Manna, Gatto, De Clemente, Formisano, Konate, Passariello, Scarpato.

Allenatore Giovanni Ferraro

Polisportiva Sarnese: Sorrentino, Di Finizio, Iommazzo (Talia 5′ st), Miccichè, Rossetti, Mazzei (Cirillo 20′ pt), Sannia, Langella, Cacciottolo (Figliolia 5′ st), Guidelli, Elefante. A disposizione: Rizzo, Tortora, Liccardi, Vacca, Cirillo, Talia, Nasto, Figliolia, Di Palma.

Allenatore Gianluca Esposito

Arbitro: Marco Tedesco di Pisa

Reti: 12′ 18′ pt Santaniello, Guidelli 28′ st (S),34′ st Varsi

Note: spettatori 400 circa, folta rappresentanza ospite

Ammoniti: Barbaro, Figliolia, Varsi, Esposito, Langella  Recupero: 1’ pt, 6’ st.

Share