“Facciamo un pacco alla camorra”: iniziativa ad Ottaviano

390

pacco-alla-camorra-ottaviano-5Questa mattina, presso il Castello Mediceo di Ottaviano, è stata presentata l’iniziativa “Facciamo un pacco alla camorra” alla presenza dei promotori e i partner, istituzioni locali ed esponenti della società civile organizzata. L’iniziativa consiste di un pacco-dono natalizio di prodotti agroalimentari che promuove una crescita civile del territorio, fondata sulla creazione di economia sociale come antidoto all’economia criminale e speculativa. Facciamo un pacco alla camorra è un progetto culturale promosso, per l’ottavo anno consecutivo, dal Comitato don Peppe e da Libera Associazione Nomi e Numeri contro le mafie, ed attuato dal Consorzio “Nco – Nuova Cooperazione Organizzata”.

All’interno del paniere, realizzato col caratteristico cartone riciclato 100% campano, ogni prodotto racconta la storia di una cooperativa sociale del territorio impegnata nell’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati attraverso il riutilizzo sociale e produttivo di beni confiscati.

Confetture, legumi, sottoli, barrette di cioccolato: sono espressione concreta e tangibile della filiera di agricolturapacco-alla-camorra-ottaviano-1 sociale, sana, biologica, etica ed inclusiva, che si sta sperimentando a partire dai beni confiscati casertani, attraverso una “Rete d’imprese per lo sviluppo locale”. A fare gli onori di casa, il sindaco di Ottaviano Luca Capasso che ha accolto gli ospiti del convegno. Tra tutti Federico Cafiero De Raho, procuratore della Repubblica a Reggio Calabria, e Luigi de Magistris, sindaco del Comune di Napoli.

De Raho, accompagnato dal sindaco Capasso ha effettuato un tour del Castello dichiarandosi affascinato e colpito di tanta bellezza. “Per Ottaviano – ha detto il sindaco Capasso – è stato un onore aprire le porte di Palazzo Mediceo, il cui restauro è quasi completato. Insomma, oggi abbiamo ribadito che la città è per la legalità, tutto il resto sono (e saranno) sempre e soltanto chiacchiere.”

Pasquale Annunziata

Share