Boscoreale, indagine antidroga: sequestrata pistola con matricola abrasa

carabinieri-pistola-sequestrataOperazione dei Carabinieri tra Boscoreale, Gragnano e Sant’Egidio alla Vibrata (Teramo) per l’esecuzione di un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal GIP di Torre Annunziata a carico di 6 persone ritenute responsabili di spaccio di stupefacenti e raggiunte dal divieto di dimora nel territorio della Regione Campania.

Durante indagini coordinate dalla Procura di Torre Annunziata i Carabinieri della Stazione di Boscoreale con intercettazioni e servizi di osservazione sono riusciti a documentare oltre 250 casi di spaccio.

Segnalati al Prefetto numerosissimi acquirenti dei comuni limitrofi e di quelli dell’agro nocerino – sarnese.

L’operazione a portato a trarre in arresto 4 persone, a denunciarne altre 3 (tra le quali un minorenne) sequestrando oltre 100 dosi di cocaina e una pistola semiautomatica calibro 9 con matricola abrasa e 15 cartucce nel caricatore.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteCon le Dee Madri del Mediterraneo di Fiorenza Calogero parte la rassegna “InCanti d’autore”
SuccessivoSorpreso a spacciare nonostante le microcamere nascoste dietro immagini sacre: arrestato
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.