Il Napoli a Cagliari sale in cattedra e dà lezioni di calcio

340

mertensUn Napoli in gran forma domina il Cagliari con una superiorità in tutte le zone del campo. Attacca da subito e concretizza la superiorità con una cinquina che non lascia spazio ad interpretazioni. Terza vittoria consecutiva del Napoli trascinato da un fantastico Mertens autore di una tripletta.

Molto bene Insigne e Jorginho, una sicurezza Hamsik, ancora un gran partita di Zielinski che nette un fantastico sigillo personale nel secondo tempo.

Bene la difesa con Strinic molto più ordinato tatticamente rispetto a Ghoulam; Chiriches attento a tenere alta la linea.

Nota stonata Koulibaly che come un cavallo imbizzarrito corre in avanti palla al piede si lascia ammonire e si infortuna.  Al termine della gara lo staff medico del Napoli ha fatto sapere che il difensore ha riportato un forte trauma contusivo. Nella giornata di domani verranno effettuati gli esami strumentali, ma al momento filtra un discreto ottimismo.

Ancora buone conferme nel minutaggio per Rog. Bravo Maurizio Sarri.

CAGLIARI (4-3-1-2):

Storari 5.5, Isla 5, Ceppitelli 4.5, BrunoAlves 5, Pisacane 5.5, Dessena 5 (34′ st Capuano sv), Tachtsidis 5 (9′ st Farias 5.5), Padoin 5, Barella 5, Sau 5, Borriello 5 (25′ st Melchiorri 5.5). (13 Colombo, 1 Rafael, 35 Salamon, 16 Munari, 32 Giannetti) – All. Rastelli 5

NAPOLI (4-3-3):

Reina 6, Hysaj 6.5, Chiriches 7, Koulibaly 6.5 (42′ pt Albiol 6.5), Strinic 6.5, Zielinski 7 (26′ st Rog 6.5) Jorginho 7, Hamsik 7, Callejon 6.5, Mertens 8 (30′ st Giaccherini 6.5), Insigne 7. (1 Rafael, 22 Sepe, 11 Maggio, 19 Maksimovic, 31 Ghoulam, 42 Diawara, 5 Allan, 77 El Kaddouri, 23 Gabbiadini) – All. Sarri 7

Arbitro: Calvarese di Teramo 6

Reti: nel pt 35′ Mertens, 45′ Hamsik; nel st 6′ Zielinski, 24′ e 28′ Mertens Angoli: 9 a 2 per il Napoli

Spettatori: 15mila circa

Recupero: 3′ e 0′

Ammoniti: Isla, Koulibaly, Hysaj, Barella, Padoin per gioco scorretto.

E.C.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano