Omicidio in provincia di Napoli: ucciso affiliato al clan di camorra “Cennamo”

754

carabinieri-ambulanza-notteOmicidio a Crispano, in provincia di Napoli, nella serata di ieri.

I carabinieri di Casoria sono intervenuti a seguito di una chiamata al “112” in via Cancello a Crispano dove Mauro Pistilli, 52 anni, già noto alle forze dell’ordine e ritenuto affiliato al clan di camorra “Cennamo” era stato ferito a colpi d’arma da fuoco da una persona di giovane età datasi alla fuga a bordo di un’auto.

Pistilli è morto nell’ospedale di Frattamaggiore. Sul posto per indagini i carabinieri della compagnia di Casoria e il Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna.