CMO Fiamma Torrese, “ciao 2016” con una vittoria

368

bn-fiamma-torreseSi chiude con una vittoria il 2016 della C.M.O. FIAMMA TORRESE  ma quanta fatica.

Le ragazze di Adele Salerno espugnano il PalaParente di Benevento ma devono sudare le proverbiali “sette camicie”  per sconfiggere le beneventane, reduci da due brutte sconfitte consecutive e che, caricate a dovere da coach Ruscello, giocano “la partita della vita” contro la capolista.

La C.M.O. FIAMMA TORRESE,  come le accade spesso ultimamente, parte lenta, non riuscendo a trovare i tempi per eludere il muro delle avversarie. Complici troppi errori in battuta e in attacco, le oplontine devono cedere il primo set.

Nel secondo set la musica cambia, la C.M.O. FIAMMA TORRESE sembra aver preso le misure alle avversarie e, soprattutto, al terreno di gioco e “demolisce” con un eloquente 25 a 7 la IREPLACE ACCADEMIA.

Il terzo set inizia con la squadra di Adele Salerno inspiegabilmente “ferma al palo” e con le padrone di casa che prendono il largo. La svolta del set arriva sul sul 4 a 12 grazie ad un time-out chiamato dal coach oplontino che catechizza a dovere le sue ragazze le quali, punto su punto, riescono a rosicchiare il cospicuo vantaggio delle padrone di casa e ad aggiudicarsi il set.

Il quarto set è, praticamente, la copia del primo, con le ragazze di Torre Annunziata che non riescono a trovare le adeguate contromisure, sia a muro sia in attacco, alle avversarie e cedono il parziale.

La gara va al tie-break.

Sullo slancio per la vittoria del quarto set, le padrone di casa riescono a prendere un leggero margine di vantaggio sulla C.M.O. FIAMMA TORRESE  ma, sul 6 a 3 per le avversarie, le atlete oplontine premono il piede sull’acceleratore, imponendo la propria maggiore “consistenza” di squadra ed aggiudicandosi facilmente il tie-break.

La C.M.O. FIAMMA TORRESE , nonostante la vittoria al tie break le abbia fatto perdere un punto (nel volley la vittoria al tie-break vale 2 punti, con un punto dato agli avversari, nda), rimane in testa al girone I della B2 nazionale. Un grande plauso va fatto a queste ragazze e a tutto lo staff, che continuano ad allenarsi in una semplice palestra, per poi giocare nei palazzetti.

L’head coach della C.M.O. FIAMMA TORRESE chiarisce ancora meglio la situazione: “La vittoria al tie-break ci ha tolto un punto ma sono felice lo stesso. I nostri “alti e bassi”, le partenze lente, gli errori “gratuiti” si spiegano in modo semplice: ci alleniamo in una palestra “piccola” e giochiamo nei palazzetti. Non c’è bisogno di essere super- esperti di volley per capire che non abbiamo punti di riferimento, sia temporali sia spaziali. Questo spiega alcune nostre “letture” errate sia in attacco sia a muro” .  “Se a questo aggiungi – continua Adele Salerno– che contro di noi, non solo perché siamo la capolista ma anche perché siamo la C.M.O. FIAMMA TORRESE, le avversarie giocano la “partita dell’anno” si capiscono le difficoltà che incontriamo ad ogni gara. Alle volte mi sembra di giocare contro tutto e tutti. E’ una brutta sensazione per una squadra che regala lustro e visibilità a livello nazionale a Torre Annunziata, credo che dovrebbe esserci una maggiore sensibilità nei nostri confronti, non solo a parole. Per questo motivo, ringrazio ancora una volta il Preside del Liceo Statale “Pitagora-Croce”, dott. Benito Capossela,  che ci permette di giocare le nostre gare casalinghe al PalaSiani”.

Il campionato, ora, si fermerà per tre settimane in concomitanza con il periodo natalizio. La C.M.O. FIAMMA TORRESE,  il 7 Gennaio 2017,  ospiterà al PalaSiani di Torre Annunziata la Cuore Reggio Calabria.

Il tabellino

IREPLACE ACCADEMIA VOLLEY – C.M.O. FIAMMA TORRESE : 2-3 ( 25-21; 7-25; 22-25; 25-16; 7-15)

IREPLACE ACCADEMIA VOLLEY: Piccione (K), Modestino,  Grillo, Fusco , De Cristofaro, Damiano, Cona, De Rosa, Dell’Ermo , Pisano Mi. (L), Pisano Ma., D’Ambrosio All. V. Ruscello.

C.M.O. FIAMMA TORRESE: Gaito (L2), De Siano, Tanzini , Cozzolino, Silo, Marinelli, Sollo (k), Lauro, Galiero , D’Alessio (L1), Di Nicuolo. All. A. Salerno.

Arbitri: Persia ̶ Chietera