Castellammare, blitz antidroga a “Santa Caterina”: due arrestati

443

spaccio-droga-4Blitz antidroga al centro antico di Castellammare di Stabia: due persone sono state arrestate al rione “Santa Caterina” per spaccio di droga. L’operazione è stata effettuata dai carabinieri dell’Aliquota Operativa di Castellammare, agli ordini del tenente Andrea Marra.

In manette sono finiti Nicola Policano, 38enne stabiese già noto alle forze dell’ordine e genero di Michele Abbruzzese, uno storico affiliato del clan di camorra dei “D’Alessandro”, e un 30enne stabiese incensurato.

Policano era in strada a vendere dosi di stupefacente. Durante il blitz i militari hanno documentato diverse cessioni di marijuana a oltre dieci giovani acquirenti del luogo. Dopo un periodo di monitoraggio dello spaccio i carabinieri hanno deciso di entrare in azione fermando i due pusher e un acquirente che aveva appena comprato delle dosi di marijuana, poi messe sotto sequestro.

Gli acquirenti sono stati segnalati alla Prefettura di Napoli quali consumatori di stupefacenti, mentre per i due pusher è scattato l’arresto per spaccio di droga ed ora sono stati trasferiti ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Share