Concerto di Natale a Trecase

446

dsc_0074Decimo Concerto di Natale per la comunità pedemontana vesuviana. Quindici archi e un Soprano eccellente alla direzione del maestro Giuseppe Carannante per il Concerto di Natale 2016.

Questa la magnifica proposta del direttore artistico, prof.  Antonio Tommaso Cirillo, alla “Logos”, il Sodalizio Culturale fiore all’occhiello  della cittadina trecasese, presieduto dalla instancabile prof.ssa Lina Lupoli.

La Kermesse di fine anno patrocinata dall’Amministrazione Comunale  e dalla Pro Loco Trecase, presieduta da Luigi Trapani,  si è svolta, di consuetudine, presso la Chiesa “Sant’Antonio di Padova”, da pochissimo retta dal  giovane parroco don  Federico Battaglia.

Un consueto incontro musicale per festeggiare il Natale e ricordarne lo straordinario messaggio d’amore e solidarietà a conclusione, da poco, del Giubileo della Misericordia.

Ed è stato così che l’orchestra da camera ”Simphonia Mundi” formata da 13 elementi ha estasiato il parterre presente in Chiesa per la felice l’occasione.

In programma brani scelti da: Bach, Haendel, Caccini, Corelli, Shubert, Albioni e a concludere alcuni canti tradizionali natalizi; sempre divinamente cesellati dall’ugola d’oro della stupenda Oksana Krechko, già solista della Filarmonica “Ivano Frankivsk”, attualmente  con l’esemble “Breves” per ricordare, ancora una volte, l’amore misericordioso del Bambino nascente.

Tra gli ospiti di riguardo Il sindaco Raffaele de Luca accompagnato dalla sua gentilissima consorte.

Con questo concerto il novello  parroco don Federico Battaglia, l’Associazione Culturale “L0gos” di Lina Lupoli e la Pro Loco Trecase di Gigi Trapani hanno voluto augurare a tutta la comunità trecasese un Natale di speranza, coraggio e serenità.

Nino Vicidomini