Napoli-Palermo chiude la 22sima giornata: anticipazioni e formazioni

364

NAPOLI: Dopo la sconfitta della Roma contro la Sampdoria, la squadra di Sarri ha la possibilità di raggiungere i giallorossi al secondo posto. Riprende alla grande il recupero di Milik che però non sarà convocato per la partita; si scalda anche Pavoletti, che non ha sfigurato contro la Fiorentina, ma che dovrebbe sedersi in panchina, a vantaggio, ancora una volta, del tridente leggero Callejo-Mertens-Insigne. La difesa invece perde due tasselli importanti come Strinic e Tonelli, ma l’uscita dalla Coppa d’Africa dell’Algeria mette nuovamente a disposizione del mister Ghoulam; sull’altra fascia ci sarà invece Hysaj e al centro chance per Maksimovic e Albiol. Infine centrocampo ancora diverso con Zielinski e Jorginho ad affiancare l’intoccabile Hamsik, unico quasi sempre sicuro del posto.

PALERMO: Ennesimo cambio in panchina per il Palermo; dopo le dimissioni di Corini e il rifiuto di Ballardini di tornare a Palermo, il presidente Zamparini ha affidato la squadra a Diego Lopez. Il mister ha ammesso che la situazione risulta molto difficile ma crede nella salvezza e farà di tutto per ottenerla. La prima sfida sarà una delle più dure contro un Napoli in formissima. In porta confermato Posavec, mentre in difesa andranno Rispoli e Pezzella sulle fasce con Goldaniga e Gongalez G. al centro. Con la cessione di Hiljemark al Genoa, il centrocampo a 3 sarà formato da Bruno Henrique, Jajalo e Chochev. Al centro dell’attacco, infine, ci sarà il solito Nestorowski affiancato da Quaison e Trajkowski.

Napoli (4-3-3): Reina; Hyusaj, Maksimovic, Albiol, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Maurizio Sarri.

Palermo (4-3-3): Posavec; Rispoli, Goldaniga, Gonzalez G., Pezzella; Bruno Henrique, Jajalo, Chochev; Quaison, Nestorowski, Trajkowski. Allenatore: Diego Lopez.

Erasmo Micera