Caso “Delucania”, risponde il governatore della Campania: “Superficialità e improvvisazione”

315

Sul caso “Delucania”, sollevato nei giorni scorsi dai rappresentanti di Forza Italia, il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca ha risposto alle accuse.

“Sorprende la superficialità e l’improvvisazione, non la strumentalizzazione, – ha detto il presidente – nel leggere dichiarazioni e numeri a casaccio sulla comunicazione istituzionale della Regione Campania.

La precedente amministrazione regionale ha speso ‘per comunicare’ 34mila e quella attuale 1.475.000 euro? Si omette di dire che i 34mila euro, citati ed esaltati come fiore all’occhiello della precedente amministrazione, sono stati impiegati tutti, e soltanto, alla voce ‘rassegna stampa’, utilissima nel Palazzo molto meno fuori.

Tutta qui la comunicazione istituzionale? Forse non c’era niente da comunicare ai cittadini campani. Forse si è preferito comunicare solo a sé stessi. O forse la comunicazione istituzionale è stata promossa utilizzando altri capitoli di spesa. In ogni caso, dovrebbe essere a conoscenza di chi specula, che una cosa sono le risorse stanziate, altro è la spesa realmente impegnata da questa amministrazione. Che nel 2016, è di 380mila euro. Un milione e 95mila euro in meno rispetto allo stanziamento.

Nella tabella allegata (in foto), gli stanziamenti previsti da altre regioni italiane al capitolo di bilancio “Comunicazione Istituzionale 2016”.