Castellammare, ai domiciliari per droga evade dagli arresti: in manette 32enne al “Savorito”

388

Evade dagli arresti domiciliari: nuovamente in manette Carlo Scelzo, 32enne di Castellammare di Stabia, fermato dai carabinieri dopo che si era allontanato dalla propria abitazione.

A bloccarlo sono stati i militari dell’Aliquota Radiomobile. Scelzo, pregiudicato residente al rione “Savorito” di Castellammare, è finito più volte coinvolto in inchieste di carabinieri e magistratura proprio riguardanti il quartiere periferico stabiese.

In particolare nel 2014 è stato arrestato nell’ambito di un blitz dei carabinieri contro la “filiera” dello spaccio di droga al Savorito: in quell’occasione sono stati arrestati pusher e “vedette” armate di fischietto per segnalare l’arrivo delle forze dell’ordine.

Più recentemente, a febbraio 2016, è stato di nuovo arrestato per reati di droga. Scelzo si trovava ai domiciliari ma è ora in attesa del rito direttissimo.