Dopo le due rapine subite, serata di solidarietà per il Nonsolocaffè Reload

467

Nel giro di pochi giorni il popolo del web si è mobilitato a favore del noto locale torrese.

Giovedì 9 febbraio, dalle 19.30 alle 22.30, si svolgerà l’“Aperitivo di Solidarietà”. Promosso da Anpi, Arcigay Napoli, Arcigay Vesuvio Rainbow, Catena Rosa, Federconsumatori, Flash Mob art, Insieme per Torre, Pandora, Verso Sud, Unimpresa, l’iniziativa vuole dimostrare la vicinanza del popolo oplontino alle tre imprenditrici vittime di violenza.

Nel giro di poche ore infatti si è avuto un boom di adesioni, molte accompagnate da messaggi d’affetto e d’incoraggiamento. “Tenete duro”, “Ci sarò, farò il possibile!”, si legge sulla pagina Facebook dell’evento.

Milena Altobelli, Rossella D’Avino e Annalisa Ricciardelli “since 2011” – come dice l’insegna del gastrobar – hanno avuto il merito di dare nuovo lustro al Nonsolocaffè e alla zona circostante, trasformando un bar come un altro in un centro culturale ricco di serate ed eventi.

Nel frattempo gli inquirenti sono sulle tracce del malvivente. Si tratterebbe di un rapinatore seriale; infatti entrambi i colpi sono stati portati a termine con le stesse modalità d’azione: l’uomo, con il volto coperto dal passamontagna, ha fatto irruzione nel locale e ha minacciato le titolari puntando la pistola contro di loro. Infine, a bottino consegnato si è dileguato.

Roberta Miele

Share