Duro colpo al clan “Mallardo”: sequestrati beni per 3 milioni di euro

0
248

I carabinieri della Compagnia di Giugliano stanno eseguendo un provvedimento di sequestro emesso dal Tribunale di Napoli nei confronti degli eredi di Giuliano Pianese, un esponente di spicco del clan “Mallardo”, il sodalizio criminale di tipo camorristico operante nel giuglianese dedito anche all’imposizione dell’acquisto del pane alle attività commerciali della zona.

Nel corso di indagine patrimoniale i militari hanno dimostrato la notevole sproporzione tra i redditi dichiarati dal nucleo familiare di Pianese e i beni posseduti.

 

Il Tribunale ha pertanto disposto il sequestro di 2 ville e del capitale sociale di un’azienda di panificazione sita sulla Circumvallazione esterna di Giugliano, per un valore complessivo stimato 3 milioni di euro.