Torre Annunziata, moto nuove ai vigili urbani, una confiscata alla camorra

421

Due auto Fiat Panda, due motociclette nuove, due elettriche in via di messa a punto, e una moto confiscata alla camorra.

Queste le novità del parco automezzi del corpo di Polizia Municipale di Torre Annunziata, che saranno messe a disposizione del servizio di polizia giudiziaria.

La moto confiscata alla camorra, una Honda SH 150, è stata assegnata al Corpo di Polizia Municipale torrese dalla Prefettura, settore Beni Confiscati, attraverso la procedura prevista dalla legge.  Sarà data in dotazione a vigili in borghese, che la utilizzeranno, in aggiunta a quelli già previsti dalle altre forze dell’ordine, per servizi e pattugliamenti di polizia giudiziaria e di contrasto all’abusivismo ambientale.

«Ringrazio il comandante della Polizia Municipale Mario Accardo per l’impegno profuso – commenta l’assessore Michele Pagano – lo svecchiamento del nostro parco auto era necessario, perché a lungo termine automezzi vecchi risultano molto più dispendiosi di quelli nuovi, oltre ad essere meno efficienti».

Ernesto Limito

Share