Il padre di “Made in Sud” fonda la prima accademia della comicità

327

Nando Mormone è l’ideatore e produttore del format “Made in Sud”, ormai divenuto un programma di culto.

Non ha abbandonato proprio quel sud che, nelle gag messe in scena, lo ha reso famoso; così Mormone riesce a fare suo il quarto teatro più importante di Napoli, il teatro Cilea e, assieme a Lello Arena, metteranno su una vera e propria palestra per futuri attori comici. Nascerà la prima accademia per formare attori comici.

Mormone ha sempre creduto nei comici, nei cabarettisti napoletani, tutti, mettendoli insieme anche quando non volevano far gruppo; e da questo suo progetto è nato il famoso “Made in Sud” che è poi approdato anche in Rai accaparrandosi ogni volta una notevole fetta di ascolti. Dalla tv è poi ritornato in teatro, e anche lì è sempre stato sold out, anzi. Per gli spettacoli sono state richieste, e concesse, repliche su repliche.

Il teatro Cilea era nei sogni di Mormone già da tempo, recentemente era sfumato un tentativo d’acquisto ma il signor Nando non ha mollato e alla fine ne è divenuto socio di maggioranza.

Il nuovo volto del Cilea avrà lineamenti comici, come la scuola Mormone suggerisce: il primo spettacolo della nuova gestione sarà affidato a Lello Arena. Non mancheranno i comici di “Made in Sud” e il produttore spera nei grandi comici napoletani quali Buccirosso, Siani e Salemme.

In parallelo con  il calendario nascerà la scuola per gli attori, i talenti potranno salire sul palco e confrontarsi con il pubblico