Conto alla rovescia per le primarie del centrosinistra a Torre Annunziata

316

È iniziato il countdown per le primarie della coalizione di centrosinistra per la scelta del candidato sindaco che correrà alle prossime elezioni amministrative a Torre Annunziata.

Due i contendenti: Vincenzo Ascione, appoggiato dal Partito Democratico, e Carmine Alfano, sostenuto da Udc, Oplonti Popolare-Ncd e dalle liste civiche Cittadini per Torre Annunziata, Uniti per Rovigliano e Oplontis.

Domenica 26 febbraio, dalle 8 alle 21, saranno aperti quattro seggi. Potranno votare tutti i cittadini iscritti alle liste elettorali del Comune di Torre Annunziata. Basterà mostrare un documento di riconoscimento valido e la tessera elettorale, in mancanza di quest’ultima sarà necessario indicare presso quale sezione si vota.

Gli elettori delle 52 sezioni saranno divisi in quattro gruppi.

Presso la sede del Pd, in corso Vittorio Emanuele n° 356, voteranno gli appartenenti ai seggi n° 1 – 2 – 3 – 15 – 19 – 21 – 22 – 23 – 25 – 35 – 36 – 37 – 38 – 42 – 43 – 44 – 47.

Alla sede di Cittadini per Torre Annunziata/Scelta Civica, in corso Umberto I n° 88 saranno assegnati i seggi n° 4 – 5 – 6 – 8 – 9 – 10 – 11 – 13 – 14 – 24 – 27 – 28 – 30 – 41 – 45 – 46 – 48.

Presso il Laboratorio Metropolitano, in via Roma n° 171 sarà allestita la sezione con i seggi n° 7 – 16 – 17 – 26 – 31 – 32 – 33 – 34 – 39 – 40 – 49 – 50 – 51.

Infine, presso il Villaggio del Fanciullo, in via Postigione n° 6, potranno votare gli elettori dei seggi n° 12 – 18 – 20 – 29 – 52.

Roberta Miele

Share