Torre del Greco: la Difesa Personale torna a scuola

559

Il Bullismo e il Cyberbullismo sono due declinazioni di un fenomeno che trova massima e naturale espressione nella scuola e nella vita quotidiana degli studenti. Come può fare il docente per individuare le situazioni critiche? Quali strumenti ha a disposizione per intervenire? Quali le possibili conseguenze delle sue azioni per i ragazzi, le famiglie e la scuola? Un tema che sembra ormai far parte dell’aspetto sociale moderno.

Gli alunni referenti del progetto Alessandro D’Albenzio, Michele Cozzolino e  Gerardo Erbaggio del Liceo A. Nobel di Torre del Greco ormai sensibili a queste tematiche colgono  una grande occasione per sensibilizzare tutti i partecipanti del progetto, Sabato  24 febbraio 2017 durante la giornata dello Studente il tema scelto dai rappresentanti di istituto: Federico D’Orsi, Davide Agretto, Alfonso Oliva, Simone Sorrentino, ed approvate dal dirigente scolastico Avv. Annunziata Langella.

Gli studenti potranno usufruire  di esperti insegnanti di Difesa Personale. Tra varie valutazioni gli alunni hanno potuto esaminare diversi sistemi di difesa personale e conoscere vari maestri altamente qualificati.

La scelta è stata valutata per la loro costante presenza sul territorio, e la forte diffusione del loro sistema di Difesa Personale Istintiva. I maestri invitati all’evento saranno il M° Ferrara Onofrio e il M° Tarchi Ernesto.

Lo scopo di tale incontro avrà come obbiettivo anche la trattazione di tematiche sociali quali la violenza sulle donne e l’aggressione da strada con la dimostrazione di tecniche pratiche di autodifesa.

Share