Casavatore: arrestata dai Carabinieri 33enne ritenuta vicina a clan “Ferone”

739

I Carabinieri della Stazione di Casavatore hanno tratto in arresto per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio la 33enne Antonietta De Luce Colasuordo, già nota per i suoi precedenti, ritenuta contigua al clan “Ferone”, sodalizio camorristico egemone in città.

Durante la perquisizione domiciliare i Carabinieri hanno trovato 210 stecche di hashish, 195 dosi di marijuana, una busta con 115 grammi di marijuana e 15 dosi di cocaina.

In totale, più di un chilo di droghe varie pronte ad essere destinate al mercato.

L’arrestata, dopo le formalità di rito, è stata tradotta al carcere femminile di Pozzuoli.

Share