Torre Annunziata, il 21 marzo si inaugura la strada “Vittime innocenti di camorra”

327

Il primo giorno di primavera sarà anche per legge italiana la “Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie”. Poco fa infatti la Camera ha approvato all’unanimità l’istituzione della giornata per ricordare le vittime di tutte le mafie; una celebrazione che ha reso norma l’iniziativa che già da vent’anni si svolgeva grazie all’Associazione Libera.

Il comune di Torre Annunziata proprio il 21 marzo prossimo intitolerà alle vittime innocenti di camorra il tratto di strada che va da via De Simone a via Bertone.

“Il 21 marzo a Torre sarà una giornata davvero particolare – dichiara il sindaco Giosuè Starita – fisseremo per sempre anche qui il ricordo delle vittime innocenti di camorra, intitolando a loro un tratto di strada.

Guardare al futuro non significa dimenticare il passato, per quanto doloroso esso sia, Anzi, coltivare il ricordo di quanto accaduto serve sempre da sprone perché certe cose non accadano più, e si creino le condizioni sociali per scongiurarle”.

Antonio Giuseppe Flauto