Castellammare, uffici Equitalia chiusi: 60 cittadini aspettano inutilmente l’apertura

384

Grande caos questa mattina presso gli uffici Equitalia di Castellammare dove 60 cittadini circa hanno dovuto aspettare inutilmente l’apertura degli sportelli. Una volta arrivati presso quest’ultimi, infatti, ad accoglierli c’era un cartello: “Assemblea sindacale dalle ore 8 alle ore 10, servizio non garantito”. Molti speravano nell’arrivo degli addetti ma nessuno si è fatto vedere.

Interruzione del servizio che è stata comunicata con mezzi tutt’altro che veloci ma che soprattutto non è stata rispettata. Alcuni stabiesi, infatti, dopo essersi recati alle 8 presso gli uffici di Equitalia sono ritornati all’orario indicato (intorno alle 10:30) ma nessuno si è presentato.
I presenti hanno anche tentato di organizzarsi creando una lista da seguire per l’entrata all’interno della struttura ma è stato inutile perchè almeno fino alle 11:00, il personale, per motivazioni ancora da accertare, ha preferito restare fuori dalle proprie postazioni di lavoro. 60 cittadini hanno subito il disagio questa mattina: un numero che è cresciuto inevitabilmente con il passare delle ore considerato che nessuno era a conoscenza di questa interruzione del servizio.

Alcuni cittadini, però, stanchi dell’attesa hanno preferito abbandonare la loro postazione tanto che il numero dei presenti è calato vertiginosamente. Ad onor del vero, i cittadini erano stati avvisati di una possibile interruzione del servizio in mattinata ma sicuramente occorreva una comunicazione diversa perchè, senza dubbio, tutti i lavoratori erano a conoscenza della fila che si era creata all’esterno degli uffici.

Share