Napoli, corruzione in ambito “Consip”: arrestato l’imprenditore Alfredo Romeo

509

Corruzione in ambito “Consip”: arrestato questa mattina da carabinieri e guarda di finanza l’imprenditore e avvocato Alfredo Romeo di Napoli. 

Dalle prime ore di questa mattina, i militari del comando carabinieri per la Tutela dell’Ambiente, del comando provinciale carabinieri di Napoli e del Nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Napoli stanno dando esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico dell’imprenditore campano Alfredo Romeo.

La misura è stata emessa dall’Ufficio gip del Tribunale di Roma su richiesta della locale Procura della Repubblica in relazione ad un episodio di corruzione in ambito Consip, la centrale acquisti della pubblica amministrazione italiana.

Nelle scorse settimane le forze dell’ordine avevano effettuato anche una perquisizione negli uffici di Alfredo Romeo, coinvolto in varie inchieste della magistratura. Il noto professionista in passato ha gestito anche il patrimonio immobiliare del Comune di Napoli.

Share