Sotterra droga in un’aiuola del “Parco Verde” di Caivano: arrestato 45enne

571
(Immagine d’archivio)

Sotterra droga in un’aiuola del “Parco Verde” di Caivano: arrestato 45enne e smantellata dalla polizia di stato una nuova piazza di spaccio di hashish in provincia di Napoli.

Gli agenti del commissariato di Ps “Afragola”, dopo un attento servizio di osservazione, sono riusciti a bloccare ed arrestare in flagrante, Mariano Pignetti, pregiudicato di 45 anni.

Il 45enne, volto noto ai poliziotti, in quanto arrestato in altre circostanze, aveva pensato bene di nascondere nel Parco Verde di Caivano le dosi di stupefacente da vendere, all’interno di un barattolo in vetro interrato in una aiuola, quest’ultima ubicata di fronte alla scala B3.

I poliziotti, avendo osservato il modus operandi dell’uomo, subito dopo il consueto scambio droga-soldi con degli acquirenti, sono intervenuti arrestandolo.

Sequestrate nel Parco Verde di Caivano tredici dosi di stupefacente, suddivise in hashish e marijuana, oltre alla somma di cento euro suddivisa in banconote di vario taglio.

Pignetti, residente nella periferia di Napoli, a “Ponticelli”, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa d’esser giudicato, domani, con rito per direttissima.