Precisazione dell’Assessore di Acerra Nicola De Matteis sull’iscrizione al PD

635
L’assessore De Matteis con il sindaco Lettieri

Dichiarazione dell’Assessore comunale di Acerra Nicola De Matteis in merito ad alcuni articoli di stampa pubblicati su una segnalazione relativa all’iscrizione al Pd locale:

«In merito alla notizie apparse stamane circa la mia richiesta di adesione al PD, ho da chiarire che alla data di scadenza del tesseramento, 28 febbraio 2017, non ho provveduto a perfezionare il pagamento della stessa e pertanto la mia richiesta di adesione risulta di per se già caducata ed è strano che senza versamento della quota stabilita nei termini il mio nominativo risulti all’anagrafe degli iscritti. In ogni caso ho provveduto ad inviare idonea mail al PD per chiarire che la mia richiesta è da considerarsi cessata per mancanza di perfezionamento.

Specifico che in maniera individuale e libera, rivedendomi nelle posizioni nazionali e regionali del Partito Democratico, avevo deciso di aderire allo stesso (la mia posizione sarebbe compatibile in quanto non sono un istituzionale e non sono aderente ad altri partiti politici) ma quando mi sono accorto che la mia adesione sarebbe stata assegnata al circolo di Acerra ho deciso di non versare la quota rinunciando alla tessera.

E’ evidente che non solo sono avversario del circolo locale ma anche incompatibile con una direzione dello stesso, affidata a persone dal passato di destra, incompatibile con la mia storia personale».

Share