Birre e liquirizia protagoniste al Mercato della terra di Slow Food a Piano di Sorrento

0
164

Torna a Piano di Sorrento l’appuntamento mensile con il Mercato della terra di Slow Food.

Protagonisti della nuova tappa, domenica 12 marzo prossimo a Piano di Sorrento, saranno la liquirizia e la birra artigianale. Il laboratorio del gusto Slow Food Educa avrà come ospiti la Comunità Tabor di Castellammare di Stabia con il suo liquore alla liquirizia e, poi, il Birrificio Sorrento che chiuderà con domenica 12 marzo la settimana della birra in penisola.

Aprirà il consueto spazio Lab delle ore 11 la Comunità Tabor, la onlus operante sul territorio stabiese con raccolte fondi per aiutare giovani disagiati, guidata da don Fabio Di Martino. “Saremo presenti al Mercato della Terra con i nostri prodotti, a partire dal Licuorì, così chiamato poiché frutto della fusione di liquore e cuore, dal nome stesso del progetto ‘Mettici il cuore’ – come specificato da Ernesto Sansone, collaboratore della Comunità Tabor – ovvero un liquore a base di liquirizia.

Ma avremo anche uno stand in cui si potranno acquistare altri prodotti artigianali come le nostre palmette legate al culto della Pasqua. Il ricavato è devoluto a scopi benefici per finanziare i nostri progetti, fra cui anche quello della tenda-sportello per aiutare i giovani disagiati del territorio stabiese”.

Dalle ore 11 e 30, nell’angolo Slow Food Educa, Giuseppe Schisano del Birrificio Sorrento ci accompagnerà nel mondo delle birre artigianali create con i profumi del territorio. In assaggio le due Birre, la Syrentum realizzata con i limoni Igp Sorrento e la Parthenope con le noci sorrentine: come nascono, come si degustano e come si possono abbinare.

Verrà presentato inoltre il nuovo progetto del birrificio sorrentino per la salvaguardia dell’ambiente. La recente adozione di imballaggi Green Box ossia realizzati con cartone riciclato campano, inchiostri ad acqua e senza materiali plastici, nasce dalla collaborazione con Penisola Verde, che sarà presente al mercato con Luigi Cuomo proprio in occasione della manifestazione BirrificioSorrento&Friends2017 (nella settimana dal 6 al 12 marzo). Iniziativa nell’iniziativa: durante la settimana della birra in penisola chi riciclerà più carta, destinata successivamente agli imballaggi Green Box, riceverà dal Birrificio Sorrento una bottiglia omaggio.

“La capacità di Slow Food è quella di aggregare, e per questo motivo il Mercato della Terra ospita con molto piacere le esperienze di altri attori del nostro territorio, in particolare quelle legate all’agricoltura, all’ambiente ed alla solidarietà; la cosa più bella è vedere quando da questo poi nascono sinergie”, conclude il presidente della Condotta Slow Food Costiera Sorrentina e Capri, Mauro Avino.