Castellammare, ai domiciliari per spaccio ma a spasso nel quartiere: arrestato

castellammare carabinieri savoritoA Castellammare di Stabia un uomo ai domiciliari per reati di droga è evaso dagli arresti ma è stato preso dai carabinieri al rione Savorito.

E’ stato sorpreso in strada subito dopo essere uscito dalla sua abitazione e così è finito in manette il 44enne pregiudicato stabiese Catello Viola.

Nella serata di ieri i militari del Nucleo Radiomobile della compagnia dei carabinieri di Castellammare nel corso di un controllo al rione Savorito hanno sorpreso Viola a passeggiare tra le strade del suo rione.

Così le forze dell’ordine lo hanno bloccato e tratto in arresto.

Il 44enne di Castellammare fu coinvolto in un blitz nell’estate dell’anno scorso, venne sorpreso a spacciare cocaina tra le palazzine del rione Savorito, quartiere noto lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Per Viola è scattato l’arresto e il successivo trasferimento agli arresti domiciliari a via Traversa don Bosco dove resterà in attesa di essere giudicato con il rito direttissimo dai giudici del tribunale di Torre Annunziata.

Share