Boscoreale, ruspa in fiamme. L’assessore: “Episodio grave. Mi recherò dai carabinieri”

422

boscoreale incendio ruspa 1“Si tratta di un episodio molto grave e domattina (questa mattina per chi legge, ndr) mi recherò nuovamente dai carabinieri per avere maggiori informazioni sull’accaduto”.

Queste le parole dell’assessore ai Lavori pubblici di Boscoreale Luca Giordano. E’ ancora avvolto dal mistero il movente dell’incendio appiccato nell’area delle ex Ferrovie dello Stato e sul quale sono in corso indagini da parte delle forze dell’ordine.

Nella serata di martedì 14 marzo la ruspa presente all’interno del piazzale dell’ex stazione delle Ferrovie dello Stato è stata data alle fiamme. Sul posto sono intervenuti prima i carabinieri e successivamente i vigili del fuoco che hanno domato il rogo e messo in sicurezza il mezzo meccanico che era completamente avvolto dalle fiamme.

La ruspa, di proprietà di una ditta che svolge lavori per conto del Comune di Boscoreale, era stata utilizzata per ripulire dal basolato e da altri rifiuti il piazzale usato come deposito durante i lavori di riqualificazione di via Giovanni della Rocca a Boscoreale. La pulizia era avvenuta appena pochi giorni fa in quanto ordinanza dall’Ente comunale.

“Noi ancora non conosciamo quali siano state le dinamiche dell’incendio e sono tutt’ora in corso le indagini dei carabinieri. – ha dichiarato l’assessore Luca Giordano che ha continuato – quello che è avvenuto è molto strano e ci ha del tutto spiazzati perché i cantieri dei lavori erano ormai chiusi e la ruspa era in procinto di essere spostata”.

Nei mesi scorsi già si era verificato un’altro incendio nei pressi della stazione Circumvesuviana di Boscoreale di un mezzo meccanico utilizzato per i lavori. Per quanto riguarda il rogo della scorsa sera la situazione per il momento non è per niente chiara e solo le indagini dei carabinieri potranno far chiarezza su quali siano state le cause e le modalità con le quali il mezzo meccanico, ora sotto sequestro, sia stato incendiato.

Gianluca D’Ambrosio