Ottaviano: abbattono querce del Parco Vesuvio, scoperti e denunciati i responsabili

350

Servizio di prevenzione e repressione dei carabinieri per reati contro il patrimonio e l’ambiente nel Parco Nazionale del Vesuvio.

I carabinieri della stazione di Ottaviano e quelli della stazione carabinieri forestali di Boscoreale hanno denunciato per furto aggravato e deturpamento di bellezze naturali un 32enne e un 41enne di Ottaviano, sorpresi in un’area demaniale all’interno del Parco mentre caricavano su un furgone 6 tronchi di querce abbattuti su via Valle della Delizia.

I tronchi sono stati restituiti all’Ente Parco.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano