Savoia-Real Albanova: un 5-1 in prospettiva del Portici

508

In uno degli ultimi match che il Savoia giocherà tra le mura del “Giraud”, gli uomini di Fabiano dovranno affrontare il Real Albanova, squadra ostica ma accessibile alle potenzialità dei bianchi.

Ci sarà il ritorno di Esposito, che ha dovuto saltare il match precedente per una squalifica. Il numero 9 sarà affiancato, nel tridente di attacco,  da Grimaldi e da Pianese. Savoia che si schiera con il solito e già collaudatissimo 4-3-3.

La Partita – La gara si apre subito con il Savoia pericoloso ed un Albanova molto ingenuo nel fare fallo in area di rigore e a concedere il penalty su fallo di Guarro,  il quale viene atterrato da Coppola.  Sul dischetto si presenta Esposito, che di potenza e precisione, sblocca subito la gara. Savoia 1 Albanova 0 dopo solo 3 minuti di gioco.

La partita procede molto bene per i bianchi, che dimostrano grande intensità e buona qualità di gioco, mettendo sempre più in difficoltà l’Albanova, che si trova letteralmente in balia dell’aggressività agonistica degli avversari.

Al 21′ il continuo forcing bianco-scudato porta i suoi frutti, da un calcio di punizione per il Savoia, Magliacano respinge, ma sulla ribattuta il più lesto ed affamato è Castaldo, che sigla il 2-0. Il Savoia trova il raddoppio.  Le azioni pericolose del Savoia non continuano a scarseggiare, ma i tentativi di Pianese ed Esposito non riescono a concretizzarsi al massimo.

Il secondo tempo si apre sulla scia del primo, infatti dopo soli 9′ Esposito trova la doppietta personale e il gol numero 20 di questa stagione,  concludendo a rete un’azione avviata da un’assist di Guarro, che si è dimostrato micidiale sulla fascia sinistra. E’ 3-1 per il Savoia dopo pochi minuti dall’inizio del secondo tempo.

Al 28′ il Real Albanova trova la rete del 3-1, rete che ha meritato gli applausi dell’intero stadio per la bellezza e la notevole fattura nell’esecuzione. A siglare la rete avversaria è Guarracino, che sfrutta un passaggio di un proprio compagno di squadra, si alza la sfera  e dal nulla trova una rovesciata che spiazza Gallo. E’ 3-1 Albanova che trova la prima rete del match,

La partita continua e nonostante la rete avversaria, il Savoia non sembra aver ricevuto nessuno contraccolpo psicologico e anzi, continua ad esprimere con lucidità il proprio gioco. Gioco che porterà alle reti sia Blasio, al 42′ e sul finale di Tulimeri per il 5-1 del Savoia.

Oltre alla buona prestazione messa in scena dall’undici di Fabiano, le buone notizie non mancano e giunge la notizie del pareggio del Portici, per 1-1 , contro il Casalnuovo. Con ciò i bianchi si portano a -2 dalla vetta, in sta della prossima settimana dello scontro diretto proprio contro il Portici per il primato della classifica. Il Savoia non può mollare proprio ora il destino di un’intera stagione è nelle mani dei giocatori.

TABELLINO GARA:

Savoia :Gallo, Adamo (’99), Castaldo, Bosco, Guarro; Prevete (dal 40’st Blasio), Agata, Borrelli (’98); Grimaldi (’99) (dal 24’st Olimpo), Esposito, Pianese (dal 17’st Tulimieri).

A disp.:Formisano, Rocchino (’99), Olimpo (’98), Andres, Blasio, Tulimieri, Infimo.

All.:Fabiano.

Real Albanova : Magliacano, Coppola, Gala, Grippo (dal 27’st Piscitelli), D’Alessandro (’99); Colella, Palumbo, Carannante (’99) (dal 22’st Bruno), Di Ruocco, Guarracino; Fragiello (dal 16’st Esposito).

A disp.:Pacha (’99), Iazzetta (’98), La Torre, Piscitelli, Bruno (’98), Esposito, Silvano.

All.:Potenza.

Arbitro:Colanino di Nola

Marcatori: Esposito (3’pt Sa), Castaldo (21’pt Sa), Esposito (9’st Sa), Guarracino (28’st RA), Blasio (42’st Sa), Tulimieri (48’st Sa).

Marco Ametrano

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano