Universiadi, anche Torre Annunziata ospiterà i giovani atleti

390

universiadi atletiAnche la città di Torre Annunziata ospiterà le Universiadi che si terranno a Napoli e in Campania nell’estate del 2019. Dopo un sopralluogo alla stadio Giraud effettuato lo scorso dicembre, l’Agenzia Regionale per le Universiadi ha dato il suo beneplacito, e stanziato 500mila euro per permettere all’Amministrazione Comunale di effettuare gli adeguamenti necessari per ospitare gli allenamenti delle squadre in gara. 

Parallelamente, in Comune ha avviato le procedure per la messa in sicurezza della struttura, per una totale di 146mila euro.  

“Siamo molto soddisfatti  – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Raiola – di essere riusciti a portare anche qui a Torre le Universiadi. Per la città è una bella occasione di dimostrare la sua ospitalità a tanti giovani provenienti da tutto il mondo, e una vetrina importantissima per mostrare le tante bellezze del nostro territorio”.

Le gare delle Universiadi si svolgeranno nell’area dell’ex Nato, a Bagnoli, vicino a Città della Scienza; la città di Napoli ospiterà 15 mila persone solo tra atleti, organizzatori e addetti ai lavori. 

Sono 10 mila, in particolare, gli studiosi-atleti provenienti da più di 170 Paesi, che si cimenteranno in 14 discipline: atletica, basket, scherma, calcio, ginnastica artistica, ginnastica ritmica, judo, nuoto, immersioni, pallanuoto, tennis da tavolo, taekwondo, tennis e pallavolo.